Punta Ala Music Fest: chiusura in bellezza con un tributo ai Queen

Riceviamo e pubblichiamo

queenMercoledì 26 agosto chiude in bellezza Punta Ala Music Fest con un tributo ai Queen. Il concerto, a ingresso libero, avrà inizio alle ore 22 e 30. Sul palco all’aperto allestito nella zona prato del Marina accanto allo Yacht Club e alla spiaggetta di Punta Ala, saliranno i Killer Queen, tribute band ufficiale italiana dei mitici Queen di Freddie Mercury dal 1995.

Un concerto da far venire i brividi considerando l’elevata qualità musicale garantita dai Killer. Vibreranno nell’aria una dopo l’altra le note di alcuni dei brani rock più famosi e amati della band britannica: da Bohemian rhapsody, a We are the champions, i Killer Queen faranno rivivere grandi emozioni e renderanno la serata indimenticabile.

La band si descrive così: “Vogliamo fare una premessa: i Queen sono inimitabili! Non va cercata l’unità di misura legata alla somiglianza fisica, all’abbigliamento identico, ai movimenti studiati, a tutto ciò che rende l’imitazione fine a se stessa, ma per fare un vero tributo ad un artista bisogna incarnarne lo spirito, cercare di interpretarne il pensiero, provare ad esprimerne il feeling e sforzarsi di infonderne nel pubblico la vera natura, attraverso la spontaneità dei gesti e attraverso la grinta e la voglia di suonare proprio quei brani, con il risultato di proporre un sincero e sentito omaggio ad uno dei gruppi musicali più emozionanti di tutti i tempi. Questi cerchiamo di fare da 20 anni”.

I Killer Queen sono: Raffaele Lombardi voce; Mario Assennato chitarra e voce; Giacinto Bargiacchi basso e voce; Daniele Trambusti batteria; Nicola Angiolucci pianoforte; Antonio Gabellini chitarra acustica.

Tutti gli spettacoli del Punta Ala Music Fest si svolgono all’aperto nella zona prato del Marina, accanto allo Yacht Club e alla spiaggetta. Sono a ingresso libero e iniziano alle ore 22 e 30.

Il cartellone degli eventi a Punta Ala è promosso dalla Marina di Punta Ala in collaborazione con l’associazione Eventi Il Porto; Assotutela Punta Ala; Ycpa, Comune di Castiglione della Pescaia, e l’organizzazione tecnica ed artistica di Music Service Siena.

Si concludono anche le serate di musica al Porto,  il 27 agosto con il tributo ai Dire Straits.

All’Argentario “JazzNights” con i Two from the ghetto

Riceviamo e pubblichiamo

Porto-Santo-StefanoGrande musica, per tutti, martedì 25 agosto a partire dalle ore 22.00 sul piazzale dei Rioni a Porto S. Stefano. E’ giunta alla battute finali la rassegna “JazzNights” voluta dall’amministrazione comunale per portare tra la gente un genere finora considerato elitario. Grazie all’organizzazione di Marco Filippetti, sul piazzale dei Rioni sono arrivati musicisti di richiamo internazionale che hanno attratto il folto pubblico di turisti e residenti che li ascoltava mentre passeggiava di fronte al mare.

E martedì 25 tocca ai “Two from the ghetto”, ovvero Pierpaolo Bisogno al vibrafono e Cristian Capasso al basso elettrico con la partecipazione speciale di Sandro Deidda, sax tenore e clarinetto.

Il vibrafonista Pierpaolo Bisogno che vanta collaborazioni con Mario Biondi ed il compianto Franco Califano, si esibisce dunque con il suo fedele bassista Cristian Capasso, in un repertorio che spazia dal funk al jazz, fino alla world music. Per questa occasione, hanno invitato Sandro Deidda, sassofonista e compositore, grande poeta che è stato l’unico europeo a collaborare con i Manhattan Transfer.

A Santa Fiora in Musica sabato 22 agosto “The Bass Gang”

the-bass-gangSabato 22 agosto a Santa Fiora in Musica “The Bass Gang”, un poker di contrabbassi. Lo spettacolo si terrà alle ore 21 e 15 in piazza dell’Olmo. Sul palco Antonio Sciancalepore e Andrea Pighi dell’orchestra dell’accademia nazionale di Santa Cecilia di Roma; Alberto Bocini del conservatorio Superiore di Ginevra e Amerigo Bernardi dell’Orchestra della Toscana. Tutti i concerti di Santa Fiora in Musica sono a ingresso libero. Domenica 23 agosto, alle 21 e 15, in piazza Garibaldi, gran finale del festival con l’opera, la “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini, cantanti e orchestra da Camera.

“De André tra musica e poesia”: un successo la serata su Faber

di Anna Maria Vinci

DeAndre_Cardarelli“De André tra musica e poesia” un grande successo. Tra musica, poesia e canzoni gli studenti di oggi e di ieri dell’Istituto di scuola secondaria Vincenzo Cardarelli hanno regalato al folto pubblico convenuto una serata tra riflessione ed allegria.

L’iniziativa è stata voluta dall’associazione “Amici del Cardarelli” e appunto dall’IIS per creare dei momenti di aggregazione culturale , ma anche per sostenere l’istituto, per migliorare le sue strutture e creare un laboratorio di scienze nuovo. Soddisfatta la dirigente scolastica dell’IIS: “Un grazie alla prof. Manuela Nardella che con la sua Poesia ci ha condotto lungo il percorso della serata- riferisce la dott. Laura Piroli – Un grazie a Gabriele Ripa che è riuscito da buon capitano a dirigere al meglio una squadra di fuoriclasse…….Un grazie a tutti i ragazzi ( i fuoriclasse) che hanno con la loro arte tradotto per tutti noi… La musica… In emozioni. Infine, grazie a tutti coloro che hanno voluto partecipare , per aiutare la nostra scuola”.

L’evento è stato presentato dalla prof.ssa Manuela Nardella, la direzione artistica è di Gabriele Ripa ed Eva Lissoni. Alla batteria Emanuele Santinami, alle percussioni Federico Allegrini, alle chitarre: Alessandro Volante , Francesco Cardoni, Matteo Cambò, Simone Farroni. Alle tastiere: Lavinia Cardone, Francesca Conti, Giorgio Contestabile, Andrea Paolini. Alle trombe : Gabriele Tamiri e Matteo Costa. Al flauto Francesca Cardia. Bassi: Simone Jacopucci e Giovanni Pacini. Voci: Alessandro Guiducci, Rinaldo Palmini, Aurora Elisei, Sara Gamberini. Insieme all’IIS e agli Amici del Cardarelli, hanno contribuito il Comune di Tarquinia assessorato al turismo, sport e spettacolo, la cooperativa alice e il CAG .

Summer Festival, a Pescia Romana quattro giorni di musica

Riceviamo e pubblichiamo

summer-festivalA Pescia Romana, dal 20 al 23 agosto, si svolgerà il Summer Festival che quest’anno è giunto alla sua 9° edizione. Quattro giorni di musica, cabaret e stand gastronomici a partire ogni giorno dalle ore 20 a piazza delle Mimose (Borgo Nuovo).

La rassegna musicale, organizzata dall’associazione “Zero in condotta” con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro e la collaborazione delle attività commerciali di Pescia Romana, vede una serie di eventi serali nell’antico borgo della cittadina balneare. Si parte giovedì 20 agosto, alle 20, con l’apertura dello stand gastronomico, e a seguire, alle 21,30, lo spettacolo di cabaret con Alessandro Bianchi (Colorado). Venerdì 21 agosto, alle 21,30, sarà la volta del gruppo musicale “The Seventies”; sabato 22 alla stessa ora saliranno sul palco i “Black Mamba” e domenica 23 agosto il Summer Festival chiude con l’esibizione musicale dei “King James”.

Dear Jack: riparte il tour estivo: ecco le date sino a fine agosto

DEAR JACKrRiparte il tour live dei Dear Jack: il “Domani è un altro film (seconda parte) – Il tour” sarà di scena, infatti, il 19 agosto a Torre del Lago, per iniziare un nuovo viaggio per l’Italia che si concluderà nella suggestive cornice dell’Arena di Verona lunedì 31 agosto. Per l’occasione la band accoglierà grandi ospiti: con, sul palco, nomi illustri quali Alex Britti, The Kolors, Briga e Kekko Silvestre dei Modà.

Queste le prossime date del tour organizzato da Friends&Partners: 19 agosto – Gran Teatro Puccini, Torre del Lago (LU); 23 agosto – Piazza Tommaso Campanella, Cittanova (RC);  25 agosto – Teatro Antico, Taormina (ME); 29 agosto – Arena Alpe Adria, Lignano Sabbiadoro (UD); 31 agosto – Arena, Verona. Tutte le informazioni su www.dearjack.it e www.fepgroup.it.

Gemelli DiVersi in concerto a Montalto Marina il 19 agosto

Riceviamo e pubblichiamo

gemelli_diversiSaliranno sul palco allestito a piazzale del Palombaro, mercoledì 19 agosto alle 22, a Montalto Marina. Ingresso libero. Uno show in grande stile che il Comune di Montalto presenta dopo l’edizione 2015 del Vulci Festival dei record: circa 20mila presenze per i 4 concerti che hanno monopolizzato l’attenzione musicale di tutto il litorale tirrenico.

Strano e Thema stanno preparando per il pubblico uno spettacolo emozionante e speciale, dopo il successo del tour a Reggio Calabria, uno show che possa restare a lungo nei cuori dei vecchi e nuovi fan.

La serata di Montalto sarà infatti la migliore occasione per ripercorrere insieme alla band i loro 17 anni di attività musicale e per ascoltare le hit che hanno consacrato i Gemelli DiVersi come una delle migliori espressioni rap e funk italiane.

«Sono passati tanti anni dalla nostra “Musica” – scrive il gruppo sulla sua pagina Facebook – ma la musica non ha tempo e ognuno ha la sua canzone preferita… qual’è in assoluto la vostra?».