“Suicidi” teatrali venerdì a Santa Maria in Castello

Pubblicato il 15 feb 2012 con 1 Commento

Venerdì 17 ore 11 a Santa Maria in Castello di scena i “Suicidi?” eccellenti di tangentopoli. Lo spettacolo teatrale, aperto al pubblico, oltre che agli studenti è stato organizzato dal comune, nella persona dell’assessore Sandro Celli nell’ambito del progetto educare alla legalità in sinergia con l’IIS e il dirigente scolastico Nicola Guzzone. La pièce è tratta dal romanzo di Mario Almerighi, oggi presidente del Tribunale di Civitavecchia, Tre suicidi eccellenti. Sulla scena Storti e Coniglio racconteranno quindi una delle pagine buie della scena nazionale: le  morti eccellenti di Mani Pulite, i suicidi? Come ancora oggi credere che il direttore generale degli affari economici del Ministero delle Partecipazioni Statali e consulente dell’Eni, Castellari, si sia sparato, che  Cagliari, presidente dell’Eni, si sia ucciso in cella con un sacco di plastica e che Gardini, a capo della Montedison, ugualmente si sia ucciso? Lo spettacolo era stato rimandato a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

1 Commento

Sinora 1 Commento su “Suicidi” teatrali venerdì a Santa Maria in Castello. Vuoi lasciarne uno tuo?

  1. Passata la neve a “suicidare” i presenti c’ha pensato il freddo dentro la chiesa. Neppure un sopravvissuto.
    Ottima organizzazione!!!

    Thumb up 0 Thumb down 0

Lascia un commento