Riconoscimento internazionale per l’Università Agraria

Pubblicato il 06 lug 2012 con 1 Commento

Riceviamo e pubblichiamo

Invito internazionale per l’Università Agraria di Tarquinia al CropWorld Global 2012 che si svolgerà il 6-7 novembre 2012 a Londra: il più importante congresso focalizzato sul commercio, l’industria, la scienza e la tecnologia per la produzione agricola sostenibile.

Si conferma l’interesse europeo per le proprietà collettive. La produzione agricola mondiale sarà la protagonista della conferenza. Obbiettivo confrontarsi e discutere su come trarre vantaggio dalle sfide politiche commerciali e tecniche per raggiungere l’ottimizzazione della agricoltura sostenibile.

Esperti internazionali, riuniti in stile anglosassone, in tavole rotonde per discutere esperienze e opportunità,  e condividere i propri studi innovativi con delegati provenienti da tutto il mondo.. Le questioni chiave trattate saranno: i problemi normativi e sociali che influenzano i nuovi prodotti, la produzione sostenibile : il raccolto dal campo alla tavola, le nuove tecnologie in tema di biopesticidi, le modificazioni climatiche, standard di qualità globali, e in generale tutto quanto attenga alla produzione agricola sostenibile. In quest’ottica l’invito per l’Università Agraria di Tarquinia vista come modello gestionale.

“Un riconoscimento importante – spiega il Presidente Alessandro Antonelli – un invito che va al di là della presenza, con un ruolo attivo. Siamo visti come un modello. Di interesse le modalità di gestione della proprietà collettiva. Attenzionati i nostri sforzi sulle rinnovabili, sul rispetto della biodiversità animale, sul biologico come scelta integrale. Siamo orgogliosi di essere visti all’estero come interlocutore su temi così importanti in un momento come questo così delicato. Una rivincita anche verso i lanciatori di fango. C’è chi urla sui giornali e chi realizza fatti concreti, riconoscimenti come questi dimostrano che siamo sulla strada giusta”.

1 Commento

Sinora 1 Commento su Riconoscimento internazionale per l’Università Agraria. Vuoi lasciarne uno tuo?

  1. Troveranno da ridire anche su questo…questione di tempo!!! Intanto, sfido nelle gestioni precedenti, a trovar simili riconoscimenti.

    Thumb up 5 Thumb down 2

Lascia un commento