Comunali a Montalto: Paola Peruzzi incontra la comunità rumena

Pubblicato il 14 apr 2012 con Nessun Commento

Riceviamo e pubblichiamo

Ieri pomeriggio presso i locali di San Sisto, Paola Peruzzi ha incontrato i rappresentanti della comunità rumena residente nel paese. Un appuntamento fortemente voluto dalla candidata alla carica di sindaco del Comune di Montalto, in virtù della consistente presenza di cittadini neo-comunitari, che ad oggi sono circa l’8% dell’intera popolazione.

Paola Peruzzi ha voluto esporre ai presenti le linee guida del suo programma, ricordando che ogni azione prevista per il prossimo quinquennio riguarda tutti i residenti, compresi i cittadini di origine straniera, titolari di diritti e doveri alla stregua degli italiani. Nonostante le numerose problematiche che minacciano la convivenza, per Paola Peruzzi l’immigrazione rappresenta una risorsa ed una grande opportunità in termini di crescita civile e sociale del paese. Vero è che la disoccupazione, il lavoro nero, il disagio abitativo e le difficoltà d’accesso al mondo del lavoro generano condizioni di insicurezza e latenti conflittualità se non, addirittura, una vera e propria  competitività tra cittadini. L’importante, per la rappresentante della lista Primavera, è non creare false paure e non alimentare il clima di diffidenza tra la gente.

Per quanto riguarda il programma, la candidata è partita dal tema dell’occupazione che, a suo avviso, rappresenta l’elemento centrale per rendere effettivo un percorso di integrazione basato sul lavoro e sulla partecipazione attiva alla vita e all’economia del paese. Si è poi concentrata sugli interventi mirati all’inclusione sociale, direttamente rivolti agli immigrati. Ha manifestato la sua intenzione di portare avanti il progetto avviato dall’attuale amministrazione, che consiste principalmente nel servizio di consulenza e orientamento interculturale offerto dallo sportello “Punto di domanda”. Ne ha sottolineato l’utilità sia come riferimento per qualsiasi chiarimento sui servizi territoriali, sia per ciò che concerne il supporto nel disbrigo delle pratiche burocratiche, la consulenza legale e l’orientamento al lavoro. Ha dichiarato, inoltre, di voler portare avanti anche i corsi di lingua italiana organizzati nell’ambito dello stesso progetto e di voler mantenere per il futuro gli stessi livelli di qualità delle azioni rivolte ai minori stranieri. Su questo argomento è intervenuta anche la candidata alla carica di consigliere Carlotta Minnetti che, da insegnante, ha voluto sottolineare quanto già viene fatto nei Piani dell’offerta formativa (POF) delle scuole di ogni ordine e grado di Montalto e Pescia per l’insegnamento dell’italiano ai minori stranieri e per l’organizzazione di iniziative interculturali rivolte ai ragazzi. Carlotta Minnetti ha manifestato l’impegno del gruppo della lista “Primavera” a portare avanti questo lavoro ed incrementarlo in termini di ore di insegnamento mirate. Paola Peruzzi ha poi parlato dell’aspetto culturale del fenomeno dell’immigrazione e dell’importanza che può assumere, in termini di conoscenza reciproca, l’incontro e  lo scambio interculturale tra i cittadini italiani e stranieri.

La candidata del centro-sinistra ha anche voluto ascoltare i suoi interlocutori, raccogliere idee e suggerimenti per le azioni da intraprendere in caso di vittoria. Dai partecipanti sono uscite proposte importanti, in particolare è stata espressa la volontà di costituire un’associazione e l’intento, come comunità, di dotarsi di una rappresentanza in grado di interfacciarsi con l’Ente. E’ stata anche avanzata la richiesta di ripetere in futuro le celebrazioni della festa della Grande Unione della Romania nel giorno del primo dicembre, come già quest’anno è stato fatto per la prima volta.  Finale a sorpresa con una telefonata che però non è stata uno scherzo. A chiamare il presidente del PRD, Esecutivo Partito Conservatore della provincia di Argeş, Iacsa AUrel, per portare un saluto alla comunità rumena di Montalto e Pescia, per ringraziare l’amministrazione uscente e il sindaco Carai della disponibilità e l’ascolto prestato ai suoi connazionali nei dieci anni di mandato, e per augurare a Paola Peruzzi successo per le prossime elezioni amministrative.

Nessun commento

Non ci sono ancora commenti su Comunali a Montalto: Paola Peruzzi incontra la comunità rumena. Vuoi lasciarne uno tuo?

Lascia un commento