“Dante e la stella di Barga”: venerdì presentazione del libro a Tuscania

Riceviamo e pubblichiamo

foto MARIA CASTRONOVO LIBROL’Associazione Culturale Magazzini della Lupa è lieta di invitare alla presentazione del libro “Dante e la stella di Barga” di Maria Castronovo che si terrà venerdì 12 febbraio 2016 alle ore 16.30 presso la trattoria La Botte Piccola di Tuscania. Un viaggio affascinante, tra i meravigliosi segreti racchiusi nella Divina Commedia, è quello che faremo insieme alla scrittrice, sua appassionata interprete.

Nel libro troverete la Geometria Sacra del Poema dantesco, rimasta nascosta e segreta per settecento anni. Nella mentalità medievale nulla poteva essere più perfetto di una circonferenza, e nulla poteva essere più perfetto di una costruzione geometricamente organizzata nelle sue simmetrie. Ai nostri occhi appare un nuovo Poema, circolare e infinito, al quale ha posto mano e cielo e terra. Scoprirete che i Canti, internati con amore in un volume, si squadernano sulla circonferenza disegnando una fitta e sincronica rete di relazioni e di risonanze: dialogano fra di loro amplificando nuovissimi registri semantici e rivelando lo scrigno segreto dentro il quale è rimasto custodito il quarto livello anagogico del Poema. Giunge a noi un messaggio in bottiglia affidato all’oceano del Tempo, che ci parla delle nostre vite, della nostra dura fatica in terra, del nostro faticoso percorso in salita del quale ognuno è protagonista, ciascun individuo per se stesso preso. Non abbiate paura di questo Dante… che fu ermetico alchimista pitagorico platonico templare sufi massone fedele d’amore geometra matematico astronomo astrologo… Iniziato, Sapiente e Poeta. Non abbiatene paura … perché ha parlato tutti i linguaggi per essere più vicino a noi… per farsi capire meglio! Fatelo ri-nascere … così come lui avrebbe voluto: graffiante sincero destabilizzante e attuale come non l’avete mai visto. Godetevela intera questa “vendetta del morto”…come Lui stesso la definisce.

Maria Castronovo scrittrice e docente di Storia e Letteratura Italiana. Ha pubblicato romanzi, anche storico-filosofici, saggi e opere apparse nella rivista bimestrale Ellin Selae (CN). Da tempo si occupa di filosofia esoterica ed ermetica e dei linguaggi simbolici che la riguardano, approdando a tecniche esegetiche anche junghiane e hillmaniane che applica all’indagine dei testi letterari, ma specialmente alla Divina Commedia. Dal 2007 cura annualmente pubbliche Lecturae Dantis.

Ingresso libero
Trattoria La Botte Piccola di Pino e Luisella
Via Roma 28, Tuscania (VT)
Info: [email protected]

Tolfa, domenica la sfilata dei carri di Carnevale

Riceviamo e pubblichiamo

Tolfa_carnevaleDomenica 7 febbraio dalle 14.30 si svolgerà la 20^ edizione della sfilata dei carri di carnevale a Tolfa. La manifestazione è organizzata dalla Croce Rossa Italiana, Scuola dell’Infanzia di Tolfa e Banda Musicale Giuseppe Verdi, di concerto con l’ammistrazione comunale. Lungo le vie della cittadina, come di consueto, sfileranno carri allegorici e gruppi di maschere di ogni genere.

Ogni anno, infatti, vengono inventati e costruiti nuovi e originali carri per riempire il paese di colori con musiche, danza, allegria, coriandoli e stelle filanti. La sfilata si snoderà lungo la via principale del paese per poi fermarsi nella piazza principale, dove sarà possibile continuare a ballare tutti insieme. In queste ore sono in corso gli ultimi ritocchi ai carri ed ai costumi, che come al solito saranno una grande sorpresa, ma le anticipazioni non mancano. Top secret i temi 2016, che saranno svelati direttamente domenica in piazza, con oltre 300 maschere. In piazza si svolgerà l’estrazione della sottoscrizione volonataria. Si ringraziano la Fondazione Cariciv per il contributo concesso, tutte le associazioni che partecipano in maschera alla sfilata e tutti coloro che hanno contribuito in qualsiasi maniera  alla realizzazione della stessa, dai volontari, alle sarte, a chi ha messo a disposizioni strutture e mezzi. 

Venerdì 5 febbraio al teatro Claudio di Tolfa la Vera Lynn, tribute band dei Pink Floyd

Riceviamo e pubblichiamo
vera-lynn“Domani sera al Teatro Claudio di Tolfa suonerà la Vera Lynn Pink Floyd Tribute band, in un concerto – tributo ai Pink Floyd. Lo spettacolo ricrea fedelmente le atmosfere pinkfloydiane sia dal punto di vista musicale, sia dal punto di vista delle luci e dei video, fondendo l’attenzione degli spettatori in un emozionante connubio sonoro-visivo.
La band è formata dalle due coriste Arianna Gori e Simona Morra, dai due chitarristi Alberto Galli e Alfredo De Angelis, dai 2 tastieristi Fabio Bruselles e Mauro Ferrari, dal bassista Stefano Pierucci, dal batterista Jacopo Cherni. Al sax, Renzo Nacucchi. Biglietto 10€ – Possibilità di sottoscrivere l’abbonamento alla stagione teatrale. Info “Compagnia Il Barsolo” Teatro Claudio, Viale d’Italia 102, Tel. 0766/93400.

Domenica 7 e martedì 9 febbraio ultimi appuntamenti con il Carnevale Aquesiano

Riceviamo e pubblichiamo

Appuntamento con la seconda domenica di Carnevale il 7 febbraio 2016 ad Acquapendente. La prima uscita del carnevale_acquesiano, il 31 gennaio scorso, ha riscosso un enorme successo tra la popolazione, che ha accolto con entusiasmo e partecipazione la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati. Dal primo pomeriggio la Piazza G. Fabrizio è stata animata da musica, colori, maschere e coriandoli che hanno creato una grande festa collettiva.

Il prossimo appuntamento è per domenica 7 febbraio 2016, a partire dalle ore 15.00 in Piazza G. Fabrizio, per la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati con musica, intrattenimento e la 38^ Sagra della Fregnaccia.

Per i più piccoli appuntamento, poi, oggi pomeriggio 4 febbraio 2016 con il “Carnevale dei Bimbi” presso il Lulu’s Baby Party (Zona Ind.le, Via Leonardo Da Vinci n. 14) a partire dalle ore 15.00.

Sabato 6 febbraio 2016 sarà possibile partecipare al “Ballo in Maschera a Teatro” organizzato dall’Associazione Te.Bo. al Teatro Boni a partire dalle ore 22.00.

Gran finale il 9 febbraio 2016, martedì grasso, con la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati con musica, intrattenimento e la 38^ Sagra della Fregnaccia dalle ore 15.00 in Piazza G. Fabrizio; al termine fiaccolata e cremazione di Re Carnevale; la sera dalle ore 22.00 Veglione di Carnevale e chiusura dei festeggiamenti presso Loc. Ponte Gregoriano.

L’assessore Gabrielli illustra il programma del Teatro “La Rotonda”di Monte Romano

Riceviamo e pubblichiamo

12666500_866659833446817_1878304281_nIl Teatro La Rotonda di Monte Romano è stato inaugurato l’8 Dicembre 1999, dopo tre anni di lavori che hanno trasformato il vecchio Cinema Rotonda in un teatro moderno nella struttura, con un ampio spazio scenico e con una capienza di 312 posti.

L’idea di uno spazio dove fare teatro nasce dalla volontà delle Amministrazioni comunali degli ultimi anni, al fine di far nascere e rafforzare una coscienza culturale nel luogo. Quest’anno in collaborazione con la direzione artistica “La corte dei Miracoli” è stata organizzata una stagione teatrale che vedrà impegnate compagnie sia di professionisti che amatoriali , e metteranno in campo la loro esperienza e professionalità per gettare semi di cultura che daranno frutti, che apriranno le menti, che aiuteranno le giovani generazioni in maniera più consapevole. Si è cercato anche di mettere in programma attività spettacolari e laboratori destinati al mondo dei ragazzi ed a tutte le strutture sociali ed educative che gli ruotano intorno.

Gli obbiettivi che ci proponiamo di raggiungere sono principalmente quelli di divulgare sempre più la cultura teatrale e soprattutto di rendere il teatro stesso centro di aggregazione sociale, affinchè specialmente i giovani trovino tale impegno da evitare la noia che spesso sfocia in fenomeni sociali, un’altra fascia su cui potrebbero riversarsi i benefici di questa scelta è quella della terza età a cui non sono riservate molte iniziative.

Inoltre il teatro “La Rotonda” è il primo teatro , dopo il Traiano di Civitavecchia, raggiungibile velocemente e che, avendo per ovvie ragioni, costi sensibilmente minori può essere sfruttato da molte compagnie amatoriali locali e dei paesi limitrofi. Con la stagione teatrale 2016 il palcoscenico diventa protagonista di cultura e spettacolo e soprattutto luogo di aggregazione.

Non rimane ,quindi , che augurare Buon Teatro a Tutti.

Spettacoli in Programmazione

7 FEBBRAIO ORE 17,00     CIAK , CI GIRANO
(con i comici Andrea e Simone di Colorado Caffè) regia Claudio Insegno

14 FEBBRAIO ORE 17,00 IUS PRIMAE NOCTIS
gruppo teatrale dei Figuranti de “La Contesa” di Viterbo

21 FEBBRAIO ORE 17,00 PASOLINIANA
ass.AstArte- Compagnia IntegraMente di Viterbo

28 FEBBRAIO ORE 17,00 IN 2 SOTTO ‘NA FINESTRA
con Alessandro Salvatori e Andrea Perrozzi regia di Paola Tiziana Cruciani

13 MARZO ORE 17,00 ASTUTO….MA NON TROPPO
Comp. i Servitori dell’arte

3 APRILE 2016 ORE 17,00 ESSERE SANDRA MILO
con Sandra Milo e Claudio Insegno

10 APRILE ORE 17,00 PIRANDELLIANA
Gruppo teatro Montefiascone

Potrete seguire tutte le iniziative del teatro sulla pagina fecebook ” teatro comunale La Rotonda .”

Ass.re Pubblica Istruzione- Politiche Sociali – Cultura e Spettacolo
Loredana Gabrielli

Tolfa, dal sindaco Landi solidarietà al sindaco di Civitavecchia

Riceviamo e pubblichiamo

antonio-cozzolino_civitavecchiaIl sindaco di Tolfa Luigi Landi esprime la sua solidarietà al primo cittadino di Civitavecchia, Antonio Cozzolino, aggredito questa mattina da un uomo.

“Personalmente ed istituzionalmente voglio esprimere la mia vicinanza e quella di tutta l’amministrazione di Tolfa ad Antonio – ha detto Landi – per il gesto di violenza di cui è stato vittima questa mattina. Ancora una volta ci troviamo a dover commentare vicende spiacevoli che vedono protagonisti amministratori del territorio: si tratta di fatti intollerabili, che continuano a ripetersi offendendo la democrazia e le istituzioni”.

Venerdì 29 gennaio al Teatro Claudio di Tolfa un tributo a Mia Martini

Riceviamo e pubblichiamo

71Nuovo appuntamento per il cartellone teatrale del Claudio di Tolfa, organizzato dalla compagnia “Il Barsolo” diretta dalla regista Simona De Paolis con la collaborazione del Comune e il supporto della Fondazione Cariciv. Domani, venerdì 29 gennaio alle 21 in programma ”La mia memoria” tributo e talk dedicato alla figura di Mia Martini.

Durante la serata si ripercorrerà la vita di una delle più grandi Voci della storia della Musica Italiana, prematuramente scomparsa in tragiche circostanze, dall’adolescenza fino al successo, lungo il percorso Umano e Artistico, raccontata da Leda Bertè, sorella maggiore di “Mimì” e Loredana Bertè. Autori, musicisti, giornalisti che in qualche modo hanno avuto la possibilità di collaborare con Mimì, intrecciando con Lei le loro vite private o professionali, condivideranno con la platea, l’esperienza dei momenti vissuti insieme. Attraverso uno schermo video e foto inedite supporteranno attraverso le immagini, quanto esposto da Leda. Particolarmente suggestiva, sarà la presenza sul palco degli Abiti di Scena e di alcuni cimeli di “Mimì”, tra cui, il Tailleur con il quale nel 1992 si è presentata a Sanremo con lo straordinario brano “Gli uomini non cambiano”. I più grandi successi di Mia Martini, saranno infine eseguiti dalla splendida voce di Ivana Pellicanò, accompagnata al pianoforte dal Maestro Michele Ferrazzano. Biglietto 12€ – Possibilità di sottoscrivere l’abbonamento alla stagione teatrale. Info “Compagnia Il Barsolo” Teatro Claudio, Viale d’Italia 102, Tel. 0766/93400.