Acquapendente, gli studenti al Teatro Boni per “Se questo è un uomo”

teatro-boni-acquapendente-10Lunedì 2 febbraio 2015 alle ore 10.00 gli studenti di Acquapendente assisteranno al Teatro Boni al primo recital letterario tratto da “Se questo è un uomo” di Primo Levi. L’iniziativa è realizzata in occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio) e parteciperanno le classi prime e seconde delle scuole superiori e le classi terze della scuola media, studenti ed insegnanti.

Lo spettacolo è messo a disposizione dall’ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio) ed in questa settimana viene portato in diversi teatri regionali, per questo motivo la rappresentazione ad Acquapendente è fissata per lunedì prossimo.

Il recital è un atto unico con l’interpretazione di Jacob Olesen e la regia di Giovanni Calò: la terribile realtà della testimonianza di Primo Levi, evitando toni pietistici o patetici, viene rappresentata con i colori dello stupore, della semplicità e, per quanto questo sia arduo, della leggerezza. È il mezzo per “contagiare” emotivamente lo spettatore con quella vergogna “che il giusto prova davanti alla colpa commessa da altrui”. Primo Levi è arrestato il 13 dicembre 1943 dalla milizia Fascista e in seguito deportato nel campo Buna-Monowitz, vicino Auschwitz, dove sopravvive fino alla liberazione, avvenuta il 27 Gennaio 1945.

Tirocini formativi, importante convenzione tra Università della Tuscia e Ordine dei commercialisti

00Tirocini formativi, sottoscritta un’importante convenzione tra l’Università degli Studi della Tuscia – dipartimento di Economia e Impresa e l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. A siglare l’importante documento, presso la sede dell’ateneo, sono stati nei giorni scorsi il professor Alessandro Mechelli, direttore del dipartimento, e il dottor Marco Santoni, presidente dell’Ordine professionale. Nello specifico, si tratta di una convenzione per lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo che prevede per lo studente l’esonero dalla prima prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di Dottore commercialista e di esperto contabile. Grande soddisfazione da parte di entrambe le istituzioni, considerata la sottoscrizione una tra le prime in Italia, per aver raggiunto un importante obiettivo, ma anche e soprattutto per aver ulteriormente consolidato la già proficua collaborazione tra l’Università degli Studi della Tuscia e l’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

Carnevale, la Finanza di Tarquinia sequestra oltre 1700 maschere non a norma

8100-carnevale_manfredoniaNell’ambito dei servizi predisposti per il controllo economico del territorio, i finanzieri della Compagnia di Tarquinia, sotto il coordinamento del Comando Provinciale di Viterbo, hanno effettuato una serie di controlli volti alla prevenzione ed al contrasto degli illeciti perpetrati in danno dei consumatori e della sicurezza dei prodotti acquistati.

Questa volta a finire nel mirino dei militari sono stati costumi, maschere e accessori da trucco carnevaleschi privi dei requisiti comunitari minimi di conformità, posti in vendita senza fornire alcuna sicurezza agli acquirenti e soprattutto agli utilizzatori, tutti prevalentemente di minore età.

L’attenta e meticolosa attività di controllo economico del territorio condotta dai militari si è concentrata soprattutto su bazar, empori e cartolerie della Tuscia.

Tarquinia, Monteromano, Blera, Canino e Ischia di Castro: questi i paesi della provincia dove sono stati sottoposti a sequestro articoli privi di marchio Ce e di ogni altra indicazione prevista dalla normativa nazionale e comunitaria in materia di giocattoli, per un totale di oltre 1700 articoli e un valore commerciale di circa 20mila euro.

Le odierne attività vanno ad inquadrarsi in un più vasto programma di monitoraggio, volto alla salvaguardia della libertà economica e della libera concorrenza sia sotto il profilo economico finanziario sia sotto il profilo della tutela dei consumatori, soprattutto con riferimento alle fasce di popolazione maggiormente esposte a”scherzi alla salute”.

Al termine delle operazioni, quattro persone sono state segnalate per violazione all’inosservanza cella specifica normativa Ce alle competenti autorità.

Nel weekend, torna “NozzeNews”, il salone del wedding a Viterbo

Riceviamo e pubblichiamo

weddingTutto pronto per la nuova edizione di NozzeNews, il salone del wedding organizzato da Riva Moscara comunicazione, in programma dal 23 al 25 gennaio all’interno del Palazzo Papale, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Viterbo.

Grazie all’esperienza accumulata negli anni, nulla viene tralasciato per donare alle coppie di sposi il più ampio panorama di opzioni, indispensabili ad organizzare un matrimonio perfetto: nel viaggio tra gli eleganti stand sarà possibile ammirare abiti da sposa e da sposo, acconciatura, arredamento casa, bomboniere, catering e location, fioristi ed addobbi, foto e video, gioielli lista nozze, make-up, musica ed intrattenimento, viaggi di nozze, torte nuziali, wedding planner.

Un’organizzazione apprezzata a livello nazionale: Nozze News è stato infatti di nuovo censito dal Codacons per il Premio Italive 2015, come già avvenuto per il 2014 e di cui si sta attendendo il responso finale. Italive.it è una iniziativa promossa dal Codacons con la partecipazione di Autostrade per l’Italia, in collaborazione con Coldiretti, e informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, presentando un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati, anche alla scoperta di eccellenze enogastronomiche. L’evento che viene ammesso alle votazioni (link http://www.italive.it/evento/9542/il-salone-del-wedding) è già vincente perché attraverso la segnalazione amplia il proprio raggio d’azione e promuove anche la città, Viterbo, e il bellissimo Palazzo Papale che lo ospita.

A disposizione dei visitatori tutte le novità del matrimonio 2015 e le preview 2016, proposte da decine di espositori, operatori qualificati ed eccellenze del mondo wedding, e alcuni appuntamenti imperdibili; tra questi l’inaugurazione venerdì 23 alle 16; il doppio incontro con Raffaella Iscra, esperta in comunicazione e Wedding planner, docente della Wea Accademy, che domenica alle 11 presenterà “Nozze un evento da organizzare”, rimanendo poi a disposizione degli sposi per aiutare e dare consigli per l’organizzazione del matrimonio, mentre alle 12 proseguirà in un interessante workshop; l’attesissima sfilata uomo organizzata da Ricci sposo, in programma sempre il 25 alle 17.

A supporto del contatto diretto, NozzeNews prosegue anche dopo la manifestazione attraverso il portale www.nozzenews.it, dove sono presenti i migliori operatori del settore, selezionati dall’organizzazione, dove è possibile avere informazioni su eventi e manifestazioni da non perdere. Anche per questa edizione sarà possibile ottenere gratuitamente la Wedding Card e avere così accesso immediato a sconti, promozioni e offerte dalle aziende convenzionate. In tutte le edicole è inoltre presente la guida Nozze News, che sarà regalata a tutti i futuri sposi che visiteranno il Salone del matrimonio.

L’appuntamento è quindi per venerdì 23 gennaio dalle 16, per l’inaugurazione, sabato e domenica, 24 e 25 gennaio, dalle 10 alle 21, presso il Palazzo Papale, Sala Alessandro IV, a Viterbo. L’ingresso è gratuito.

Acquapendente: “Presepi in Vetrina”, vince La Coccinella

Riceviamo e pubblichiamo

presepi in vetrina_premiazione vincitoreLa prima edizione del concorso “Presepi in Vetrina” è stata vinta da La Coccinella con l’opera realizzata dall’Associazione Orchidea, “per la grande perizia realizzativa, la finezza compositiva e l’effetto cromatico ottenuto utilizzando materiali insoliti, di speciale forza emotiva per la tradizione cristiana”. Questa la motivazione con cui la giuria, composta da Anna Belardi Assessore alla cultura e turismo del Comune di Acquapendente, Andrea Rossi Direttore del Museo della Città e Cesare Goretti grafico e rappresentante dell’Archeoclub di Acquapendente, ha assegnato il primo premio del concorso rivolto agli esercizi commerciali della nostra città.

Al secondo posto si è classificata Adriana Bianconi con il laboratorio di pittura “per l’abilità artigianale della realizzazione, per la verosimiglianza e attualizzazione dei personaggi del presepe, ed anche per l’inconsueta composizione spaziale della rappresentazione”.

Al terzo posto, infine, il Bar Natale “per l’originalità della realizzazione nei materiali utilizzati, resi compatibili con l’iconografia tradizionale della rappresentazione della natività”.

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri, giovedì 15 gennaio 2015, nella Sala Consiliare alla presenza della giuria, del Vicesindaco Maicco Pifferi e dei partecipanti al concorso. A tutti è stato consegnato l’attestato di partecipazione ed un libro in regalo, ai primi tre una bottiglia di vino ed al vincitore anche una targa ed un ingresso gratuito per 2 persone al Teatro Boni per uno spettacolo a scelta.

L’Assessore Belardi e il Vicesindaco Pifferi hanno ringraziato tutti i partecipanti per aver aderito all’iniziativa, con l’augurio che sia solo l’inizio di una lunga tradizione per le festività natalizie ad Acquapendente nei prossimi anni. L’idea è quella di creare un circuito espositivo ed organizzare eventi correlati anche in sinergia con il Comune di Orvieto da cui l’Amministrazione aquesiana ha preso spunto per il concorso.

Hanno partecipato a questa prima edizione dei “Presepi in Vetrina” 16 attività commerciali: Vertigo (Via XV Maggio), La Coccinella (Via Marconi), Leandro Lombardelli (Via Marconi), La Buona Pasta (Via Cantorrivo), Hoplà Baby & Kid’s (Via Roma), Il Girotondo di Alessandra Matarazzo (Via XV Maggio 58), Agenzia 15 Maggio di Lia Fusi (Via XV Maggio 49-51), Adriana Bianconi (mostra pittura Via XV Maggio 55), Computer Evo (Via Roma 82), La Commerciale Nuova (Piazza Oberdan), Amarisa Frosoni (Via XV Maggio 53), Cesare Levantini (laboratorio esposizioni Via XV Maggio 59), Cerqueto (Via Cantorrivo 7), Coop. L’ape Regina c/o Torre Julia de Jacopo, Lava & Asciuga, Bar Natale (Via Marconi 2).

“Le Riserve” alla ribalta europea: il rock della Tuscia al Lido di Berlino – VIDEO

10628156_402458939905511_6045124815381401800_n(s.t.) Da Monte Romano e Tarquinia… a Berlino, grazie alla musica. È la bella avventura della band “Le Riserve”, che il prossimo 31 gennaio si esibirà sul palco del Lido di Berlino grazie alla conquista della finale regionale nel concorso “Emergenza Festival”.

Guido Manglaviti (voce e chitarra), Adriano Batassa (voce), Lorenzo Passamonti (chitarra), Alessandro Passamonti (batteria) ed Alessandro Amicizia (basso) partiranno quindi a fine mese con al seguito un nutrito gruppo dei fan più accaniti, circa trenta, che andranno a sostenere i propri amici in questa splendida esperienza musicale, su un palco che ha ospitato band quali Baustelle, Black Flag, Train o Owl City.

“È stato un 2014 ricco di lavoro e soddisfazioni – spiegano – in cui abbiamo registrato nuove tracce e portato avanti tante iniziative, dalla realizzazione del video alla presentazione di un pezzo per tentare la partecipazione a Sanremo. Sino alla partecipazione alla finale regionale di “Emergenza Festival”, in cui abbiamo vinto questa tournée tedesca, con Alessandro Passamonti premiato come miglior batterista”.

Per la band, però, tutto questo è solo un punto di partenza: “Siamo al lavoro sul nuovo album – proseguono – il secondo autoprodotto: appena torniamo da Berlino ci rimetteremo subito all’opera per terminarne la realizzazione”. Non male, come risultati e determinazione, per una band giovanissima, costituitasi appena nel 2013 e subito dedicatasi ad un mix tra rock americano e cantautorato italiano, “in mezzo punk, funky e qualche storia di una provincia non così diversa dagli U.S.A.”

“Abbiamo scelto il nome le riserve sia per omaggiare il famoso film con Keanu Reeves – la spiegazione dei ragazzi – sia perché ci piace molto l’idea di chi non è la star di una squadra, ma spesso ha solo pochi minuti a disposizione, e proprio per questo è chiamato a dare sempre il massimo e lottare in ogni azione, per il gruppo e per sé stesso”. Un lavoro di gruppo evidente anche dal nuovo video, “Vagabondi”, interamente girato a Monte Romano, diretto e montato da Alessandro Passamonti, con il mix curato da Riccardo Studer & Alessio Cattaneo (Overload Studio) e pubblicato sul canale Youtube ufficiale della band, dove è possibile ascoltare anche le tracce del precedente lavoro.

Per ascoltarli dal vivo, l’appuntamento più immediato è venerdì 16 gennaio, quando Le Riserve di esibiranno all’Oasi Bar di Montalto Castro a partire dalle 22 e 30.

Immagine anteprima YouTube

“Presepi in vetrina”: giovedì la premiazione ad Acquapendente

Riceviamo e pubblichiamo

presepi-in-vetrina_logoGiovedì 15 gennaio 2015, alle ore 16, presso la Sala Consiliare del Comune di Acquapendente, si terrà la cerimonia di premiazione della prima edizione del concorso “Presepi in Vetrina”, rivolto agli esercizi commerciali della nostra città. L’iniziativa è stata promossa dall’Amministrazione Comunale nel periodo delle feste natalizie per valorizzare una tradizione ormai consolidata nella città di Acquapendente, con le numerose edizioni del concorso sui Micropresepi rivolto ai bambini, e renderla maggiormente fruibile dall’intera popolazione.

Sono 16 le attività che hanno aderito esponendo nelle vetrine dei loro negozi presepi realizzati con diversi materiali. Le opere sono state valutate da una Commissione composta da un rappresentante del Comune di Acquapendente, del Museo della Città e dell’Archeoclub di Acquapendente; al vincitore verrà consegnata una targa di riconoscimento ed un ingresso gratuito per 2 persone al Teatro Boni per uno spettacolo a scelta. L’Amministrazione Comunale ha preso spunto da un progetto del Comune di Orvieto, con il quale c’è già l’idea per il futuro di creare eventi sinergici e di collaborazione.