Comunali: è sfida tra 7 candidati. TUTTI I NOMI IN LISTA

Consegnate le liste partecipanti alle elezioni amministrative dei prossimi 6 e 7 maggio 2012. Sette candidati sindaco, quattordici liste. Per segnalare qualsiasi imprecisione, è possibile contattare la Redazione al seguente indirizzo e-mail < [email protected] >.

Candidato Sindaco: Cesare Maria Celletti

 Movimento 5 Stelle

Vasile Andrea Nicola
Ceccarini Claudia
Cancedda Giulio
Compagnucci Fabrizio
Galeani Elisa
Cerquatelli Luca
Blasi Silvia
Angelini Giulia
Patarchi Gianluca
Mussa Francesco
Giorgi Giacomo
Dinelli Marco
Fabiani Laura
Cipicchia Vincenzo
Albanese Vincenzo
Salvi Luciano

Candidato Sindaco: Ernesto Cesarini

Spazio Aperto

Biagiola Paolo
Brandi Cinzia
Brignola Fernando
Cecconi Aldo
Dell’Ascenza Carmen Anna Maria
Fiorentini Rosalba
Folcarelli Stefano
Fortuzzi Francesca
Leoni Giovanni
Mancinelli Sergio
Massi Walter
Piras Luca
Piroli Mauro
Sabbatini Elena Rita
Sabbatini Stefania
Ubaldelli Marco Leopoldo

Candidato Sindaco: Marzia Marzoli

 Per il bene di Tarquinia

Tosoni Marco
Bellucci Maria Cristina
Gufi Andrea detto “Rocco”
Biagiola Cristina
Bocchio Carlo
Fratti Graziella
Emiliozzi Claudio
De Paolis Barbara
Sensi Luca
Costa Valentina
Saba Roberto
Scopelliti Elena Maria
De Angelis Romolo

Candidato Sindaco: Mauro Mazzola

 Lista PD

Blasi Alberto
Boni Enrico
Brunori Andrea
Capitani Giancarlo
Celli Sandro
Centini Angelo
Flumini Salvatore
Gentili Marco
Macchione Bernardette
Palmini Armando
Ranucci Anselmo detto “Memmo”
Sacripanti Patrizia
Scalet Daniele
Torricelli Luigi
Valeri Maria Elisa
Zerbini Marcello

Lista Mauro Mazzola Sindaco

Angelucci Sabina
Barcaroli Giovanna
Bersani Marika
Bonotti Guido
Brizi Dario
Ciddio Rosa in Giorgi detta “Rosita”
Leoni Enrico
Luccioli Roberto
Mattei Giulio
Melchiorre Rossano
Oliviero Manuela
Pompei Matteo
Rabuffi Giuseppe
Regolo Carola in Montesi
Vinci Stefano
Viola Volfango

Polo della Sinistra

Artusi Paola
Boschi Silvia
Caria Luigi
Casillo Antonietta
Castignani Luca
Ciaola Maria Grazia detta “Hayes”
Fochi Marina
Galuppi Valerio
Girardi Daniele
Parrino Nicolò detto “Lino”
Peparello Paola in Capitani
Piccioni Federico
Pierozzi Barbara
Salzano Nicola
Sanna Claudio
Zinna Giancarla

Polo dei Moderati

Renato Bacciardi
Paolo Baldoni
Domenico Bellatreccia
Mauro Bonifazi
Federica Cappellacci
Giorgio Cecchini
Lucilla De Luca
Italo Fabiani
Maurizio Leoncelli
Massimo Emiliano Ortenzi
Giovanni Vasco Palombini
Maurizio Perinu
Annamaria Pirozzi detta “Padovani”
Vittorio Romani
Eleonora Saraga
Antonio Vicari

Candidato Sindaco: Alfio Meraviglia

 Lista Autonomia del territorio – Tarquinia Vola – Mpa

Bertolli Bruno
Tomassini Roberto
Alupului Liliana
De Angelis Tancredi
De Marco Fabrizio
Ginestra Antonio
Marini Lorenzo
Mencancini Claudia
Mesa Anna
Monti Claudio
Partenzi Paolo
Pizzigllo Angelo
Renzi Massimo
Solazzi Elisa
Vincenti Paolo

Lista Casini – Unione di Centro

Albano Tiziana
Anselmi Massimo
Barattani Patrizia
Borzacchi Guglielmo
Cimarelli Davide
De Angelis Mara
Gelli Cristiano
Marrozzi Vincenza
Mazzalupi Maurizio
Moscatelli Massimiliano
Piva Gabriele detto “Toto”
Quatrini Stefano
Razzi Felice
Sabbatini Luca
Serafini Andrea
Voccia Laura

Terzo Polo Tarquinia

Serafini Pietro
Guarisco Giovanni
Pelucco Santino
Guiducci Alessandro
Allegretti Innocenzo
Branco Luciano
Bruni Claudia
Conti Roberto
Delle Monache Fernando
Eutizi Giulia Rita
Fanucci Roberto
Meli Lara
Pietrafesa Antonio
Tufarini Pietro
Viscarelli Domenico

Il popolo della libertà

Alessandrelli Diletta detta “Diletta”
Bicchierini Riccardo
Calandrini Luigi
Caporiccio Angelo Antonio
D’Arrigo Lidia
De Alessandris Anna Rita
Dolfi Alberto
Gambetti Alessio
Iacobini Ada
Maneschi Marcello
Morgantini Angelo
Moscetti Anna
Moscia Patrizio
Tardioli Pietro
Sbarrato Giovanni Natale
Zacchini Stefano

Candidato Sindaco: Cristiano Minniti

 Polo di centrodestra – Minniti Sindaco

Bonifazi Alessio
Borgia Marco
Carra Marco
Catini Manuel
Chiodo Manuela
Di Giacinto Maurizio
Fiaccadori Marco
Giannini Duilio
Giovannetti Rosella
Guzzetti Angelo
Merlini Alessandro Giovanni
Olmi Silvano
Pascucci Gianluca
Savarese Lidia
Tocchi Maurizio
Truppi Arianna

 Candidato Sindaco: Marco Calisti

 Destra Sociale – Fiamma Tricolore

Faggiani Guido
Zanobbi Massimo
Giudici Paolo
Bertolini Pamela
Lucheroni Mario
Piccioni Gino
Brunori Marco
Bello Piergiorgio
Gasparri Diego
Palombini Piero
Argentini Daniele
Pistella Andrea
Marcucci Vincenzo
Lenzo Antonio

Tarquinia terra nostra per il Comune

Meli Mario
Bordi Alessandro
Scataglini Luca
Tonicchi Moris
Moferini Alessandro
Russo Antonio
Crociani Silvano
Perelli Maria Clara
Cecchelin Nello Dino
Scardini Laura
Perucci Valeria
Bocini Alessandro
Pirvu Costel

Le Guardie Ambientali dell’A.E.O.P. Tarquinia recuperano un esemplare di Poiana

Riceviamo e pubblichiamo

Le Guardie Ittiche Zoofile Ambientali dell’A.E.O.P. Associazione Europea Operatori Polizia Tarquinia recuperano un esemplare di Poiana e la consegnano ai Guardia Parco della Riserva Naturale di Vico. A riferirlo è il Presidente dell’A.E.O.P. Alessandro Sacripanti che aggiunge i dettagli del recupero del rapace smarrito. Il ritrovamento è avvenuto domenica scorsa quando il volontario dell’Associazione Giampiero De Sanctis, si è accorto che un grande rapace nei pressi delle Saline era in palese difficoltà con un forte senso di smarrimento, e per questo ha subito  avvertito il nucleo delle Guardie Ittiche Zoofile Ambientali dell’A.E.O.P. per intervenire sul posto. Gli stessi dopo aver telefonato ai numeri istituzionali preposti, si sono messi in contatto con i Guardia Parco della Riserva Naturale di Vico per avere dettagli su come procedere alla cura del rapace. La Poiana normalmente è di forme compatte con ali ampie e arrotondate e una coda piuttosto corta. Il colorito è bruno scuro superiormente e molto variabile inferiormente; solitamente la superficie inferiore delle ali è bruna leggermente barrata di nerastro con macchia scura al polso e area chiara sfumata al centro, mentre la coda presenta numerose sottili barre scure. Dopo la descrizione dell’animale, le Guardie notano che la Poiana è provvista di un ‘laccio’ identificativo, quindi tramite i Guardia Parco si pensa che il ‘rapace’ sia fuggito da qualche falconiere e che quindi il forte smarrimento notato è per via della sua abitudine a stare e essere governata dall’uomo. Infatti con alcuni accorgimenti e con grosso pezzo di carne in vista, la grande poiana si è posata sul braccio di uno dei volontari e con delicatezza è stata posizionata in un grande contenitore, per essere poi trasportata al Centro Recupero Rapaci della Riserva Naturale di Vico, dove la Guardia Parco Giuseppina Campari ne ha preso le consegne per le dovute cure. Parole di soddisfazione per l’intervento sono state espresse dal Presidente dell’A.E.O.P. Alessandro Sacripanti  – “Siamo contenti che quella grande Poiana adesso avrà le giuste cure, e se i dati del ‘laccio’ posto sulla zampa saranno leggibili si potrà risalire anche al proprietario. Ringrazio i volontari e le Guardie Ambientali dell’Associazione che hanno svolto questo delicato intervento; Giampiero De Sanctis e Alina Serban, che insieme a me hanno trasportato il rapace alla Riserva di Vico. Invio anche un particolare ringraziamento – conclude Sacripanti – ai Guardia Parco di Vico per la disponibilità e l’attenzione durante le fasi del recupero e nella consegna della Poiana”.

Giordani (Mpa): “Sgombriamo il campo dalle illazioni”

Riceviamo e pubblichiamo

“Una lista composta da tutti coloro che hanno veramente a cuore il futuro di Tarquinia e che abbiano voglia di introdurre elementi di novità che possano aiutare i giovani a credere e ad impegnarsi per una nuova Tarquinia”. Così Paolo Giordani, promotore della lista “Autonomia del Territorio”, che appoggerà la candidatura a Sindaco di Alfio Meraviglia, descrive il suo progetto e fa il punto sulla situazione politica parlando di programmi e prospettive. “Fermo restando il mio forte legame di amicizia e collaborazione con la comunità rumena locale, voglio fermamente sgomberare il campo dalle false illazioni messe in giro ad arte da chi ha paura di questa lista. In questa campagna elettorale per dare un grande segnale di cambiamento ci siamo organizzati per presentare una lista chiamata “Autonomia per il territorio” che vede uniti i simboli del Mpa e di Tuscia Vola, lista civica già presente sul territorio da tempo”. Mpa e Tuscia Vola con il suo esponente Roberto Tomassini insieme per un unico obiettivo. “Il nostro intento – precisa Giordani – è di dare un contributo vero affinché la politica possa ritornare ad essere espressione della volontà dei cittadini. Vivo a Tarquinia da molto tempo e non ho visto alcun miglioramento in questi ultimi anni: il turismo langue e la disoccupazione dilaga. Abbiamo scelto di appoggiare Alfio Meraviglia come candidato a Sindaco ritenendolo un giovane preparato, sensibile all’integrazione di altre culture, con esperienza internazionale e grande senso di responsabilità, pacatezza politica e spirito di innovazione. Insomma – aggiunge Giordani – l’uomo giusto, al momento giusto e nel posto giusto”. Cinque i punti su cui Giordani punterà con fermezza. “Senza falsa retorica – precisa – abbiamo grandi idee per cinque settori cardine dell’economia locale ovvero sviluppo, occupazione, turismo, agricoltura e commercio. Per questo invitiamo tutti i cittadini a dare fiducia alla nostra lista e sicuramente non se ne pentiranno”.

Domani la presentazione del candidato a sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola

Riceviamo e pubblichiamo

Nella sala convegni del ristorante “Brizi” mercoledì 4 aprile, alle ore 18, si svolgerà la presentazione ai cittadini del candidato a sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola e delle liste “Mauro Mazzola Sindaco”, “Polo Civico Sinistra”, “Polo dei Moderati” e quella del Partito Democratico. L’appuntamento segnerà il punto d’inizio ufficiale per la campagna elettorale. «Vogliamo dare un segnale forte. Noi siamo pronti, noi ci siamo sempre stati. afferma il candidato a sindaco Mauro Mazzola Vogliamo portare avanti il nostro progetto, con una squadra forte in grado di valorizzare tutte le esperienze, le sensibilità e le migliori professionalità per il bene più importante: quello di Tarquinia. Insieme a me ci sono 64 persone, 64 biografie che unite rappresentano al meglio il mosaico sociale della nostra città». A dar voce alle quattro liste il candidati più giovane di ciascuna. «Una scelta condivisa da tutta la coalizione. afferma il comitato “Mauro Mazzola Sindaco” I giovani sono il futuro e nelle loro mani vogliamo lasciare una Tarquinia nuova. Spiegheranno i punti cardine del nostro programma e racconteranno cosa significa impegnarsi in prima persona per la città».