Doppio Paliani, Grandolini e Sanna: il Tarkna riparte forte

Quasi un mese di inattività calcistica a causa della neve non smorza l’entusiasmo del Tarkna: i ragazzi di Ercolani e Pico, infatti, allungano la striscia positiva e vincono anche la prima di ritorno, in casa, con l’Oratorio Grandori. Complice il maltempo, che ha impedito lo svolgimento delle altre partite del girone, i tarquiniesi sono momentaneamente secondi in classifica, ad un solo punto dalla capolista.

La partita di domenica non lascia troppo spazio ai racconti: i padroni di casa attaccano sin dall’inizio, creano occasioni con le penetrazioni sugli esterni, sprecano – come sempre – un po’ troppo. Tanto che, addirittura, in un monologo locale arriva l’acuto avversario, su disattenzione difensiva, e Modesti è costretto ad una bella uscita per evitare uno svantaggio beffa.

Al 35’, di fatto, la gara finisce: Parissi viene steso in area e Paliani, dal dischetto, sblocca la partita. Subito dopo, ancora la punta tarquiniese s’infila centralmente e fa doppietta. Tra altre varie occasioni per i padroni di casa, ad inizio ripresa arrivano anche i gol di Bruno Grandolini e Massimiliano Sanna.

Il resto del match è, ai fini della cronaca, pressoché irrilevante: da segnalare, l’espulsione di Infurnari per il Tarkna e, nel finale, il gol della bandiera ospite, ancora su distrazione della retroguardia. Il 4 a 1 dl tabellino lancia il Tarkna in piena vetta: dopo un inizio stentato, i ragazzi di patron Piva sono di nuovo dentro e per loro, da adesso in poi, inizia il ciclo decisivo. Già sabato, in casa dell’Accordia Oriolo, una partita difficile, ottimo termometro per le ambizioni della squadra.

Il pericolo dagli insetti: a convegno studiosi e Enti

Riceviamo e pubblichiamo

Interessante e partecipato convegno quello organizzato da Università Agraria di Tarquinia, Fondazione CARICIV, Università della Tuscia, Istituto Superiore di Sanità dal titolo, “Insetti ed altri Aantropodi. Potenziali vettori di malattie nella zona costiera dell’Alto Lazio”.

“Un convegno a costo zero – ha ricordato il moderatore Daniele Ricci – dal valore scientifico assoluto, dove le istituzioni hanno condiviso ruoli e percorsi. Il Presidente delle Fondazione CARICIV Avv. Vincenzo Cacciaglia ha confermato come – la Fondazione pone la massima attenzione nei confronti del mondo accademico e Universitario, con particolare attenzione ha progetti che si rivolgono ai nostri territori con valenza scientifica”.

Plauso al ruolo della Fondazione CARICIV anche dal Presidente dell’Università Agraria Avv. Alessandro Antonelli per il quale “nella fondazione lo spirito migliore, scelti progetti utili di valore reale, bel segnale condividere gli stessi parametri qualitativi”. Concetto ripreso dall’Ing. Franco Passeri responsabile area scientifica della stessa fondazione “un compito di selezione importante, su progetti mai banali, premiata la pluriennalità e il legame con il territorio”. Presente anche il Sindaco Mauro Mazzola  che ha confermato “la centralità del rapporto con l’Università e l’importanza della ricerca scientifica per Tarquinia, convegni e iniziative si susseguono su campi diversi segno di vitalità della nostra Città”.

Il convegno è stato presentato e introdotto dalla D.ssa Anna Maria Fausto, del DIBAF dell’Università della Tuscia, per la quale “simili argomenti non vanno banalizzati. Molteplici le specie di insetti introdotte nel nostro sistema e provenienti da altre zone del mondo. Potenzialmente gravi le conseguenze per il mondo animale e per gli esseri umani. Studiare simili dinamiche, figlie del nostro tempo appare decisivo per prevenire gli effetti di detta contaminazione animale. I dati in nostro possesso inducono a tenere alta la sfera di attenzione”.

Arriva il portale tarquinia5stelle.it

Riceviamo e pubblichiamo

Arriva sulla Rete il portale ufficiale del Movimento 5 Stelle di Tarquinia, raggiungibile all’indirizzo www.tarquinia5stelle.it. Il nuovo sito Internet sarà la base di tutte le attività del Movimento, ed il punto di raccordo dei nostri social network come il Meetup e Facebook. Ma non è tutto: il portale costituirà anche il principale luogo di discussione delle nostre proposte e idee, poiché la struttura del blog che abbiamo deciso di adottare permetterà di commentare ogni articolo, anche in maniera anonima, questo per dare la possibilità ad ogni cittadino di dire la sua, senza rischiare di essere “schedato” dalla politica locale.

Tarquinia5stelle.it sarà il cuore online del nostro movimento, una tappa fondamentale per tutte le persone in cerca di libera informazione e democrazia digitale.

Comunali, a Montalto parte la volata lunga: Tardioli si presenta ai cittadini

Riceviamo e pubblichiamo

Il 25 febbraio, alle ore 17.30, presso i locali di San Sisto, Umberto Tardioli, incontrerà la cittadinanza per presentare ufficialmente la propria candidatura a sindaco di Montalto di Castro, alla guida della coalizione composta da Cittadini Uniti, Alternativa Democratica e Rinnovamento per Pescia.

Sarà un momento importante di condivisione degli ideali che hanno portato a questa scelta di campo, di confronto con la popolazione sulle proposte che la lista civica si propone di realizzare e di presentazione della squadra di Governo. “Molte le tematiche su cui abbiamo identificato azioni reali ed importanti per il nostro territorio” – dichiara il candidato sindaco Tardioli – “ma solo con una fattiva partecipazione dei nostri concittadini, e con il loro appoggio per noi fondamentale, riusciremo ad innescare quel meccanismo di cambiamento e rinascita, di cui tanti parlano, ma a cui nessuno fino ad oggi ha concretamente dato inizio.”
Per la lista che affianca il candidato sindaco Tardioli in questo cammino elettorale e le tante persone che, da dietro le quinte, da mesi collaborano per la stesura di un programma ricco di contenuti e riforme efficaci,  “Voltare pagina” non è solo un vuoto slogan elettorale, ma una linea guida ed un obiettivo ben precisi.

“Non parleremo di ovvietà legate alla normale amministrazione di un paese come Montalto e Pescia, cosa che riteniamo inclusa nella responsabilità dell’incarico che ci proponiamo di sostenere” – prosegue il candidato Tardioli – “ma di innovazione, che possa far rinascere e valorizzare nel giusto modo il nostro amato paese.”

La lista civica rinnova quindi l’invito alla popolazione tutta ad intervenire sabato 25 alle ore 17.30 ai locali di San Sisto, per ascoltare dalla voce di Umberto Tardioli il programma di rinnovamento cittadino.